LA NOSTRA STORIA

La Giunteria Carmen Sas di Carmela Signorato è nata nel febbraio del 1993 con una decina di dipendenti, tutte donne brave e capaci nelle lavorazioni artigianali della pelle nel mondo delle scarpe. Tutte donne che una volta cucivano a mano nella propria casa di collina. Era il periodo dove il “Made in Italy” aveva ancora un gran potere economico e grazie a questo, la ditta si specializzò nella produzione di tomaie in pelle di qualità medio-alta per poi raggiungere l’obiettivo di un livello fine.

La Carmen Sas ebbe una collaborazione produttiva con il Calzaturificio Sartori Spa, dettato anche dal fatto che la signora Signorato sposò nel 1994 Edoardo Veratti, allora socio di proprietà e poi dall'aprile 2008 Presidente del Consiglio di Amministrazione. Una collaborazione fatta sia a livello produttivo che di prototipi. Insieme si studiavano tempi e metodi per una produzione più continua ed industriale. Si portò avanti questa collaborazione per 25 anni passando momenti belli e tristi come capita spesso in questo mondo.

Nel periodo di crisi che subentrò nel 2016 il marito Edoardo Veratti, prese una difficile decisione ma risolutiva del momento, culminata nel giugno 2018 con la separazione dai fratelli minori che gestivano assieme il Calzaturificio. L'idea era di costruire un nuovo obiettivo di vita lavorativa assieme alla moglie Carmela, approfondendo dei prodotti più mirati all’artigianalità rispetto ai grossi volumi commerciali medio-economici ed industriali. Da qui è nato il marchio VERATTI footwear, dai due coniugi che porteranno avanti con voglia e capacità nel loro mix imprenditoriale e artigianale in questo bel mondo delle scarpe affrontando tutti i mercati possibili grazie alla loro esperienza maturata da oltre 25 anni.

A sorpresa, come fiore all'occhiello, in un futuro non troppo lontano, il marchio VERATTI footwear potrà essere affiancato anche da una produzione di accessori in pelletteria, dopo una ricerca e collaborazione stilistica esterna avanzata, per migliorare la visione del marchio stesso.

Coraggio ... volontà di fare ed esperienza … sono le nostre forze …”

“….... la tradizione continua …....”